COEDISAR Casa editrice

TABULA SETE - SARDEGNA CORSICA E SICILIA




CLAUDIO TOLOMEO
E' conservata nella Biblioteca Nazionale dei Lincei e Corsiniana al repertorio 49 - G - 1. La mappa misura mm 542 x 396 ed è contenuta in un foglio di mm 560x 438. Costituisce la tavola 96 dell'atlante Claudius Ptolomaeus Cosmographia, trad. Jacobus Angelus. [Precede] Jacobus Angelus, Epistola Alexandro V. Curaverunt Girolamo Manfredi, Pietro Bono Avogadro, Galeottus Martius, Nicola Montanus, Philuppus Beroaldus, Bologna, Domenico de' Lapi, 23 giugno 1462 (ma in realtà 1477). Su questa stampa bolognese della Cosmografia di Tolomeo, oggetto di studio fin dall'antichità , sono state condotte indagini di particolare interesse da B. Gamba (1776-1841), bibliografo e amministratore della Biblioteca Marciana di Venezia, e da L. Sighinolfi. Proprio quest'ultimo riuscì a stabilire come la data del 1462, riportata in fondo al testo, fosse errata; ricostruendo le vicende della stampa, arrivò alla conclusione che l'atlante abbia visto la luce nel 1477 e che sia perciò la più antica edizione di quest'opera del Tolomeo corredata di carte.

Formato: Piegata(fornita in busta) 340 x 228 mm o incorniciata su ordinazione a € 82,00
Pagine: 1
Prezzo: € 41.00